BAROLO CHINATO Vino aromatizzato

Il Barolo Chinato Palladino è un vino aromatizzato preparato seguendo una vecchia ricetta, già conosciuta alla fine del XIX secolo.

Si ottiene aggiungendo al Barolo DOCG china calissaia, cannella, chiodi di garofano, vaniglia e radici aromatiche. Va servito a fine pasto, accompagnato da cioccolato fondente o da paste secche. È ottimo come digestivo, caldo come vin brulè (nota la sua efficacia come rimedio alle malattie da raffreddamento) o, in estate, con ghiaccio e una fettina di limone, come dissetante.

DENOMINAZIONE: Vino Aromatizzato.

VITIGNO D’ORIGINE: Nebbiolo 100%.

PREPARAZIONE: Alla base costituita da Barolo D.O.C.G. vengono aggiunti estratto di china calissaia, zucchero, alcole e un’infusione di spezie e radici aromatiche tra cui spiccano la cannella, i chiodi di garofano e la vaniglia.  Per tradizione, la ricetta completa è segreta. Viene lasciato in infusione per circa un mese, dopodiché viene imbottigliato.

NOTE DI DEGUSTAZIONE: Profumo intenso e complesso, spiccano la china, i chiodi di garofano e la cannella. Al palato risulta morbido, vellutato e avvolgente, dolce con un piacevole retrogusto amarognolo.