Ombra.png
BAroloChinato.png

Moscato d'Asti DOCG

Vino dolce, dall’inconfondibile profumo e dal moderato tenore alcolico. Al naso si distinguono rosa e fiori d’arancio, salvia, limone, pesca e albicocca. Il palato, fresco e gradevole, rispecchia le medesima ricchezza di suggestioni floreali e fruttate.

VITIGNO:

Moscato 100%

ESPOSIZIONE:

Sud-est.

ALTITUDINE:

250 - 350 m s.l.m.

SUPERFICIE TOTALE:

0,50 ha.

 ALLEVAMENTO:

Guyot semplice.

RESA:

9.500 kg/ha

TERRENO:

Marnoso.

VENDEMMIA:

Manuale.